ottima prestazione

Corsa in Montagna: Curioni e Bertolini Campioni Regionali

I giovani camosci della provincia di Sondrio non si sono fatti trovare impreparati

Corsa in Montagna: Curioni e Bertolini Campioni Regionali
Sport 26 Aprile 2021 ore 14:35

Il 34° Trofeo Beppe Normanni di San Pellegrino Terme, organizzato da sempre dall’Atletica Valle Brembana, ha dato il via alla stagione giovanile di corsa in montagna, assegnando pure i titoli lombardi della specialità.

Corsa in Montagna

I giovani camosci della provincia di Sondrio non si sono fatti trovare impreparati e hanno conquistato due titoli regionali grazie alle vittorie di Melissa Bertolina (Atl. Alta Valtellina) nelle cadette e Luca Curioni (GP Valchiavenna) nei cadetti.

LEGGI ANCHE: Covid: diminuiscono ancora i ricoverati al Morelli di Sondalo

Cadetti

Quattro le gare in programma nella mattinata bergamasca; prime a partire le cadette impegnate su un percorso di 1,5 km: Bertolina, già terza quest’anno al Cross del Campaccio, vince gara e titolo dopo aver lungamente battagliato con la padrona di casa Martina Ghisalberti (Atl. Valle Brembana), mentre Noemi Gini (GP Valchiavenna), al primo anno di categoria, è 4a.

Nei cadetti, 2,2 km per loro, Luca Curioni, al debutto con la maglia del GP Valchiavenna, fa gara di testa e vince con distacco su Massimiliano Corsini (F.O. Running Team) e Oscar Luigi Pomoni (AS Premana), alle loro spalle sfilano Lorenzo Tomera (GP Valchiavenna\7°), Daniele Ciaponi (GP Talamona\8°), Carlo Bettini (Pol. Albosaggia\14°), Yassine Jamal Idrissi (GS CSI Morbegno\19°), Andrea Pelizzatti (Pol. Albosaggia\20°), Enrico Della Torre (GS CSI Morbegno\21°), Giovanni Ronconi (GS CSI Morbgno\22°). Sulla stessa distanza sono impegnate le allieve dove in gara ci sono Sofia Maria De Stefani (GP Valchiavenna) che chiude al 7° posto e Alina Scottoni (GS Valgerola) 9a

Allievi

Sulla stessa distanza sono impegnate le allieve dove l’unica valtellinese in gara è Alina Scottoni (GS Valgerola) che chiude al 9° posto. Nella gara di 3 km degli allievi il primo posto non è mai in discussione con Stefano Benzoni, già in evidenza nei cross con la vittoria del Cross della Bosca e della Cinque Mulini, che domina alla grande.

Alle sue spalle è bagarre per i restanti gradini del podio, che sono appannaggio della Valtellina: 2° Marcello Scarinzi (Pol. Albosaggia) e 3° Oliviero Curti (GP Valchiavenna). A ridosso chiudono anche i diavoli rossi Federico Bongio (5°), Leon Bordoli (6°) e Francesco Bongio (8°), seguiti da una sfilza di atleti della provincia di Sondrio: 10° Gabriele Sutti (GS Valgerola), 12° Davide Mazzucchi (AS Lanzada), 13° Matteo Pedranzini (Atl. Alta Valtellina), 14° Raoul Fumelli (GS CSI Morbegno), 15° Lorenzo Pegorari (AS Lanzada), 16° Giacomo Ciaponi (GP Talamona), 17° Imerio De Stefani (GP Valchiavenna), 21° Dennis Masa (AS Lanzada), 25° Alesio Quaini (GS CSI Morbegno).

Necrologie