Dato per disperso, era al rifugio a mangiare

E' successo sul sentiero che porta al Pialeral

Dato per disperso, era al rifugio a mangiare
19 Gennaio 2020 ore 09:53

Dato per disperso, era invece al rifugio a mangiare. Una storia davvero curiosa raccontata dai colleghi del GiornalediLecco.it E’ successo ieri, sabato 18 gennaio 2020 a Pasturo in Provincia di Lecco, quando l’uomo stava percorrendo il sentiero che porta al Pialeral parlando al telefono con il padre, che però poi non è più riuscito a contattarlo e ha quindi lanciato l’allarme.

Dato per disperso un uomo di Cologno

Ore di preoccupazione per un 47enne di Cologno Monzese dopo che il padre non è più riuscito a contattarlo e ha temuto fosse disperso in montagna. L’uomo era partito da Balisio di Ballabio, in provincia di Lecco, verso la Grigna settentrionale. Subito si è attivata la macchina dei soccorritori. Nell’area montana sono stati inviati i Vigili del fuoco e il soccorso alpino per avviare le ricerche con i carabinieri, i quali hanno geolocalizzato l’utenza telefonica. Inoltre, si è alzato in volo anche un elicottero dei Vigili del fuoco. L’escursionista però non era in pericolo: il 47enne, una volta raggiunto il rifugio, si stava mettendo a tavola per pranzare ed era all’oscuro del fatto che in tanti lo stessero cercando per circa due ore. I soccorritori sono riusciti a rintracciarlo e lo hanno trovato in buone condizioni di salute, come confermato anche dalla Prefettura.

LEGGI ANCHE: Un’aggressione e ancora abuso di alcol, la notte della movida valtellinese